Sempre in forma anche nella terza età
Pubblicato il 7 Settembre 2015 da In Palestra

La strategia piu' efficace per prevenire e rallentare il declino cognitivo è l'attività fisica. L'esercizio quotidiano contribuisce ad irrorare maggiormente il nostro cervello, evita l'inevitabile perdita di volume della massa cerebrale e stimola anche la nascita di nuove cellule nell'ippocampo.

Qualsiasi attività fisica è consigliata e praticabile nella terza età, da tenere sempre presente che sia moderata e costante. Alcune tra le discipline suggerite sono : fit walking (l'arte del camminare, è una forma di praticare il cammino che ne evidenzia tutte le potenzialità e va oltre il semplice camminare), ginnastica in acqua (si praticano gli esercizi in acqua elemento che aiuta a levigare ed a rassodare la pelle, tutte le parti del corpo sono costantemente massaggiate), pilates (ginnastica che insegna ad assumere una corretta postura e a dare maggiore armonia e fluidità) nei movimenti.
Quando si allena il corpo si allena anche il cervello, occorre quindi avere costanza nell'eseguire l'attività scelta ed i benefici saranno subito visibili.