Cinghie con anelli per allenamento in sospensione
Pubblicato il 15 Ottobre 2014 da In Palestra

L'allenamento in sospensione precluso esclusivamente al settore maschile, perché nello svolgimento degli esercizi, prendeva esempio soprattutto dagli allenamenti dei marines e/o soldati, ultimamente si è proposto anche al mondo femminile sotto forma di lavoro più armonioso e meno pesante.
Infatti, con esercizi più moderati, ad esempio tramite un'attività che mira al miglioramento del tono muscolare della donna: interno cosce, rassodamento glutei, ecc., il tempo occupato per lo svolgimento degli stessi non risulta più noioso e vincolato ad una serie monotona di passaggi cadenzati dal tempo, ma ad un passaggio armonioso tra un episodio di lavoro e l'altro.

I nostri kit, art. 8050, sono predisposti per l'allenamento in sospensione e sono costituiti da: n. 2 cinghie con anelli per allenamento in sospensione FREDDY, in polipropilene regolabili e n.2 anelli regolamentari olimpionici in legno di faggio.

Tutto rigorosamente Made in Italy, prodotti con grande attenzione alla Qualità e alle Gestione dell'Impatto Ambientale riconosciute dalle certificazioni ISO 9001 e ISO 14001

Guarda il nostro kit di cinghie con anelli per allenamento in sospensione.